Come scegliere la Plastificatrice giusta?

Come scegliere la plastificatrice giusta? In questo articolo tratteremo in maniera semplice ma approfondita le caratteristiche che devi guardare per poter scegliere la plastificatrice più adatta alle tue esigenze.

Non perdiamo altro tempo e cominciamo.

 

Cosa serve e come scegliere la plastificatrice adatta al tuo scopo?

Innanzitutto la plastificatrice consente di conservare documenti come fogli importanti, menu, biglietti da visita e molto altro ancora in modo semplice e pratico.

La maggior parte delle plastificatrici a Pouches, oltre che a plastificare molto bene, pesano poco, possono essere utilizzate da chiunque e per di più non occupano molto spazio. Inoltre sono molto sicure da usare e non si corre alcun rischio di ustioni.

Le plastificatrici nel corso degli anni hanno drasticamente ridotto il prezzo e molte sono vendute ad un prezzo addirittura ridicolo.

Ora che abbiamo parlato brevemente delle basi possiamo passare al vero argomento dell’articolo.

 

Come scegliere la plastificatrice giusta?

plastificatrice Olympia

Quando stai per scegliere la plastificatrice devi valutare alcune caratteristiche fondamentali.

 

1- Frequenza di utilizzo

La frequenza di utilizzo è il parametro principale da valutare in fase di acquisto. Non puoi infatti prendere una plastificatrice economica a meno di 30 euro ed utilizzarla in modo frequente.

Per un uso domestisco o comunque saltuario in piccoli uffici quest’ultima è ottimale, ma se devi utilizzarla tutto il giorno in maniera frequente la spesa lievita anche di molto.

 

2- Formato massimo di plastificazione

Perché massimo? Perché le plastificatrici possono plastificare anche formati più piccoli.

Un esempio? La plastificatrice A4 non può plastificare un formato maggiore del classico foglio A4 (21 X 29.7 centimentri), ma può plastificare in formati più piccoli.

Ecco quindi che se devi plastificare anche solo saltuariamente in formato A3 (29.7 X 42 centimentri) ti conviene prendere una plastificatrice A3.

 

3- Spessore di plastificazione

Lo spessore del film di laminazione viene misurato in Micron. La maggior parte delle plastificatrice entry-level sono in grado di gestire uno spessore fino a 125 Micron, spesso sufficente anche in ufficio.

Ovviamente più alto sarà lo spessore che la plastificatrice può gestire più elevata sarà la resistenza del documento plastificato. Alcune machine infatti possono arrivare a gestire ben 250 Micron di spessore; inutile dire che la lore versatilità e il prezzo aumentano esponenzialmente.

 

4- Plastificatrice a 2 o 4 rulli?

Qual è la differenza tra un laminatore a due e quattro rulli?

In genere, più rulli ci sono in un laminatore, migliore è la qualità dei risultati finali. Questo non vuol dire che le plastificatrici entry-level a 2 rulli plastificano male, ma bisogna fare attenzione specialmente quando si deve plastificare fotografie.

Infatti se è vero che quasi tutte le plastificatrici possono essere utilizzate per plastificare le fotografie, è anche vero che questa operazione è più complicata con una macchina a due rulli entry-level. Questo perché il calore non è distribuito uniformemente e può causare danni alla fotografia, anche se normalmente fila tutto liscio.

Le plastificatrici a quattro rulli e a sei rulli sono in grado invece di gestire molto bene le fotografie.

Ecco perché ti consiglio di valutare molto attentamente questa caratteristica nel caso tu debba plastifcare molto spesso fotografie.

 

5- Optional professionali

Questo optional è direttamente collegato alla frequenza di utilizzo.

Se ti serve una plastificatrice professionale dovrai valutare anche il tempo di riscaldamente della macchina (minore è il tempo e meno tempo perdi) o un pulsante professionale di anti-inceppamento della carta, che rimuove il foglio in automatico.

E molto importante comunque sapere che anche le entry-level hanno raggiunto oramai buoni tempi di riscaldamento ceh si aggirano interno ai 3/4 minuti e sono tutte provviste di un sistema di anti-inceppamento della carta, anche se si dovrà provvedere di persona a rimuovere il foglio.

 

Se vuoi passare all’acquisto ti consiglio di leggere la nostra classifica delle migliori plastificatrici recensite dal nostro team dove potrai trovare anche moltissime altre informazioni utili e risposte ai dubbi che sorgono in fase di acquisto.

Come scegliere la Plastificatrice giusta?
4.5 (90%) 8 vote[s]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.