Plastificare a caldo o a freddo? Ecco la guida che ti leva ogni dubbio

Quando si tratta di scegliere se plastificare a caldo o a freddo ci sono alcune cose da tenere in considerazione.

Infatti mentre entrambe queste tipologie di macchine vi forniranno documenti durevoli e ben fatti, ci sono differenze specialmente per quanto riguarda le pouches disponibili, il costo e così via.

In questo articolo vedremo quindi come scegliere tra la plastificazione a caldo o a freddo. Cominciamo!

 

Plastificare a caldo o a freddo? Guida definitiva

Se non sai la differenza tra il plastificare a caldo o a freddo nessun problema. Te la riassumo brevemente:

  • Plastificare a caldo: La più comune. Questo metodo di laminazione utilizza sacchetti di plastica chiamati Pouches che sono rivestiti su un lato con colla termicamente. Una volta applicato il calore, la colla si scioglie. Il calore, insieme alla pressione, ricopre il Pouches sui documenti, fogli e in generale su tutto ciò che si vuole plastificare. Questo stile di plastificazione è estremamente comune per la laminazione di foto, insegne, poster, banner, biglietti da visita, menu ristorante e molto altro ancora. Qui puoi trovare le migliori plastificatrici a caldo.
  • Plastificare a freddo: La plastificazione a freddo è spesso denominata plastificazione a pressione. Questo perché la pellicola di laminazione a freddo ha un adesivo appiccicoso su un lato che aderisce ai documenti quando viene applicata la pressione effettuata dalla plastificatrice a freddo. Questo metodo di laminazione è popolare per la plastificazione di adesivi o comunque di materiali sensibili al calore.

 

Plastificare a caldo o a freddo: come scegliere?

3 sono le principali considerazioni in fase di acquito della plastificatrice oppure quando si è indecisi su quale metodologia di plastificazione adottare:

 

1- Che forniture (Pouches etc..) sono dispobili

Una delle considerazioni più importanti quando si decide quale tipo di plastificatrice comprare è la disponibilità e la selezione dei Pouches, le buste di plastificazione.

I Pouches termici adatti per la plastificazione a caldo sono abbastanza facili da trovare e ci sono un sacco di diverse dimensioni tra cui scegliere. Sarai in grado infatti di plastificare piccoli oggetti come biglietti da visita o altri più grandi come fogli o menu.

Quando si tratta di Pouches a freddo, non ci sono tante dimensioni disponibili. Quesat limitazione potrebbe già fare una grossa differenza.

 

2- Il materiale da plastificare

Come detto prima il metodo a caldo è molto più comune proprio perché spesso la plastificazione risulta migliore (non sempre comunque) e si può plastificare quasi tutto.

Certo, se le tua plastificatrice deve plastificare quasi solamente adesivi o materiali non adatti al calore allora la plastificazione a freddo è l’unica alternativa.

 

3- I costi da sostenere

Una delle principali variabili da tenere in considerazione è la spesa totale.

Oramai la differenza di costo tra i modelli basici di plastificatrice a caldo e quelle a freddo è nulle e, cosa importantissima, molte plastificatrici a caldo possono laminare anche a freddo.

Per esperienza comunque userai molto più spesso la plastificatrice a caldo.

Inoltre plastificare a caldo ha anche un altro vantaggio: il costo dei Pouches. Si, perché oltre ad essere più facilmente reperibili i sacchetti a caldo hanno un costo anche più basso, e alla lunga questo è uno dei fattori che può fare la diffrenza.

 

Tieni a mente, e ci tengo a ripeterlo, che molte plastificatrici oramai operano sia a caldo che a freddo in base alla tua scelta di plastificazione del momento.

Proprio per aiutarti ulteriormente abbiamo scritto una guida definitiva all’acquisto delle migliori plastificatrici, tenendo in particolar conto il rapporto qualità prezzo.

Se ti è piaciuto l’articolo puoi condividerlo sul tuo Social Network preferito: per noi è una fonte di grande soddisfazione e ci spinge a continuare il nostro lavoro.

Plastificare a caldo o a freddo? Ecco la guida che ti leva ogni dubbio
4.5 (90%) 6 vote[s]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.